FUE
PRP E MESOTERAPIA

Il metodo PRP è il processo di iniezione del plasma contenente cellule piastriniche dense, ottenuto centrifugando il sangue prelevato dal soggetto stesso, nelle zone con scarsa o parziale presenza di capelli. Essere un metodo di trattamento naturale è la caratteristica più importante del PRP. L’obiettivo delle applicazioni di PRP e mesoterapia è sostenere il trattamento della perdita di capelli con l’aiuto dei follicoli piliferi necessari per proteggere la salute delle proteine, delle vitamine e del cuoio capelluto. Il trattamento con PRP non è una singola procedura di trattamento contro l’alopecia androgenetica, ma è una buona opzione di supporto. Si raccomanda di ripetere il processo a intervalli regolari per garantire un beneficio ottimale.

VANTAGGI
VANTAGGI DEL TRAPIANTO DI CAPELLI VIA FUE?
  • È un trattamento naturale al 100%.
  • Ottenuto da persone il proprio corpo.
  • Un perfetto processo di supporto al trattamento dell’alopecia androgenetica.

Ottenere informazioni

Compila il modulo per ottenere informazioni dettagliate e ti chiameremo.

DF
Domande frequenti

Alcuni pazienti richiedono una consulenza per l’autotrapianto quando si trovano in una situazione iniziale di perdita di capelli. In questi casi si raccomanda di intraprendere o continuare la cura con i medicinali appropriati, aspettando che arrivi il momento appropriato per intervenire chirurgicamente. Un trapianto di capelli eseguito troppo presto, infatti, può ridurre la percentuale di successo e di soddisfazione del paziente. Questo accade perchÈ una procedura eseguita prima che il processo di calvizie sia stabilizzato, può portare a non garantire una capigliatura folta in maniera omogenea nel futuro.

La procedura di autotrapianto di capelli è eseguita in anestesia locale. Durante la somministrazione dell’anestesia, un po’ di dolore è pronosticabile. Tuttavia durante l’operazione vera e propria, il paziente non avverte alcun dolore.

Dopo l’operazione si può formare un’area con rossore e crosticine. Questa condizione guarirà gradualmente nel giro di 7-10 giorni. Il rossore residuo può permanere fino a 2-4 settimane.

E’ oramai un fatto noto che fumare può causare la perdita dei capelli a causa del decremento del flusso sanguigno. Questa è anche la ragione per cui si consiglia di non fumare al fine di ottimizzare i risultati del trapianto. Una diminuita microcircolazione può causare ritardo nel processo di guarigione.

DICONO
Cosa dice la gente?
GALLERIA
Trattamenti